LAZIO

Lazio, Sarri: "Per alcuni siamo sempre in crisi. Vecino? Cose di spogliatoio"

 Il tecnico biancoceleste dopo la vittoria col Genoa in Coppa Italia: "Guendouzi ha energia e personalità"

@IPA

Maurizio Sarri si gode il successo sul Genoa, che vale alla sua Lazio il passaggio ai quarti di finale di Coppa Italia: "Anche col Cagliari abbiamo fatto una buona partita, ma come oggi non l'abbiamo chiusa - le sue parole ai microfoni di Sportmediaset -. La gente vede solo la classifica, da quando sono a Roma siamo sempre in crisi, ma abbiamo vinto tre partite questa settimana. Guendouzi? È un ragazzo di grande energia e personalità, gli piacciono le sfide e si butta nella partita. A me aveva già impressionato in Premier".

Inevitabile parlare dell'esclusione per motivi disciplinari di Matias Vecino: "Non c’è niente da chiarire, è una vicenda di spogliatoio. La società in accordo con me ha deciso così, poi ne riparleremo".

Soddisfatto della prestazione difensiva: "Sulla linea oggi siamo stati bravi, con l’assenza di Casale e Romagnoli. Marusic ha anche giocato per la prima volta come difensore centrale. Sono contento dell’atteggiamento della squadra". 

Infine un commento sul momento no di Felipe Anderson: "Penso che non sia mai stato costante, ma lo scorso anno ha avuto un lungo periodo positivo. È croce e delizia e ora è nel momento della croce: bisogna aspettare. Se dipende dal contratto? Lui è sensibile, ma non penso che sia sensibile a questi aspetti materiali, non lo so. Conoscendolo direi di no".

Notizie del Giorno
esclusiva

Sinner in esclusiva: "Vado a Parigi per prendermi una medaglia"

BOLOGNA-VERONA 2-0

Serie A, Bologna-Verona 2-0: Fabbian lancia Thiago Motta al quarto posto

SERIE A

Serie A, anticipi e posticipi dalla 28esima alla 30esima giornata

INTER

Inter, Marotta: "Thuram-Lukaku? A volte serve anche culo"

INTER

Inter, Dumfries ci ripensa: si torna a trattare per il rinnovo

l'intervista

Milan, Gabbia: "Vincere l'Europa League? E' doveroso provarci"