verso lecce-INTER

Inter: Sommer ha la febbre, Sanchez più di Arnautovic al fianco di Lautaro

 Il portiere in dubbio. Sorpasso del cileno sull'austriaco per giocare dal 1' nella trasferta di Lecce. Thuram fuori 10-15 giorni

@ipp
ipp

Dubbio Sommer in casa Inter per la trasferta di domenica alle 18 a Lecce. Il portiere svizzero oggi non si è allenato causa febbre. Le sue condizioni saranno rivalutate sabato: non dovesse farcela tra i pali ci sarà Audero. Salgono le quotazioni di Alexis Sanchez in attacco: il cileno, sceso in campo martedì sera contro l'Atletico Madrid nei minuti finali al posto di Lautaro Martinez, nelle ultime ore ha superato Arnautovic, autore del gol vittoria agli spagnoli, nella corsa per una maglia da titolare al fianco del capitano nerazzurro, al posto dell'infortunato Thuram. Inzaghi sembra dunque intenzionato a dare spazio dal 1' al numero 70 nerazzurro, che in campionato è partito nell'undici iniziale soltanto in un'occasione, nel 4-0 sul campo della Salernitana a fine settembre.

Vedi anche
Calcio

Inter prima in tutto: anche le statistiche avanzate premiano la squadra di Inzaghi


Sui tempi di recupero di Thuram, si prevede uno stop di 10-15 giorni: il francese potrebbe tornare a disposizione per la trasferta di campionato a Bologna del 9 marzo per poi essere completamente recuperato per la trasferta del mercoledì successivo a Madrid nel ritorno degli ottavi di Champions. Il francese salterà la trasferta di Lecce e la gara casalinga contro il Genoa, oltre al recupero di mercoledì 28 febbraio contro l'Atalanta. Curiosità: Lautaro ha saltato soltanto due partite in campionato, all'andata proprio contro i pugliesi e i rossoblù. Contro il Lecce ancora out Acerbi in difesa, dove dovrebbero esserci  Bisseck e Carlos Augusto nel terzetto con De Vrij. Dumfries torna titolare sulla destra. Frattesi potrebbe far rifiatare Barella.

Notizie del Giorno
ROMA-MILAN 2-1

Europa League, Roma-Milan 2-1: giallorossi stoici, in dieci per un'ora volano in semifinale con Mancini e Dybala

QUI ROMA

Roma, De Rossi: "Serviva la gara perfetta, orgoglioso di questa squadra"

qui milan

Milan, Pioli saluta l'Europa: "Non siamo stati all'altezza della Roma, fuori meritatamente"

ATALANTA-LIVERPOOL 0-1

Europa League, Atalanta-Liverpool 0-1: Dea in semifinale

QUI ATALANTA

Atalanta, Gasperini: "Ci abbiamo messo il cuore, eliminata una grande squadra"

roma

Roma, Mancini segna e dedica il gol a Mattia Giani