FIORENTINA

Barak, ladri in casa mentre è in campo con la Fiorentina: decisivo il vicino 

 I malintenzionati non sono riusciti a rubare nulla: adesso gli investigatori sono al lavoro per ricostruire l'accaduto

@Getty Images
Getty Images

Brutta disavventura per Antonin Barak nella serata di giovedì, proprio mentre lui scendeva in campo con la Fiorentina. Dei ladri infatti, si sono intrufolati nella casa del centrocampista ceco: a 'salvare' l'ex Verona l'intervento del vicino, bravo a metterlo in fuga. Successivamente è arrivato sul posto pure il 112 per fare chiarezza sull'accaduto. Secondo le prime ricostruzioni sarebbero stati due gli uomini a far visita all'abitazione del 29enne tramite la porta finestra approfittando della gara dei gigliati (poi vinta per 2-0) col Viktoria Plzen valevole per i quarti di Conference League. Gara nella quale il classe 1994 è stato in campo per 45 minuti tra secondo tempo e ripresa.

Vedi anche
Calcio

Conference League: la Fiorentina vola in semifinale, decisivi i supplementari

Come spiegato è stato il vicino a interrompere il furto, evitando così che i malintenzionati potessero portare via oggetti preziosi appartenenti al fantasista. I due inoltre, sarebbero stati visti a volto coperto mentre si allontanavano a piedi dalla zona. Al vaglio degli investigatori i filmati delle telecamere di video sorveglianza. 

Notizie del Giorno
L'EX PRESIDENTE

Moratti: "Ricomprare l'Inter? Non la vedo facile. Ma non lo escludo"

LA SCELTA

Inter, chi è Carlo Marchetti: il primo candidato a diventare presidente con Oaktree

il piano oaktree

Inter, la prima mossa di Oaktree: il rinnovo di Inzaghi

JUVENTUS

Juventus: giorni caldi per il rinnovo di Rabiot, l'Inter alla finestra

ATTESA PER L'ANNUNCIO

Juve, pronto il contratto di Motta: la prossima settimana la firma in Portogallo

NUOVA ERA

Fonseca studia il dossier Milan: le due missioni aspettando il mercato